CORONAVIRUS, le precauzioni da osservare


Di seguito pubblichiamo un video (disponibile su Youtube) con i 10 consigli del Ministero della Salute per evitare l'infezione.
Troverete anche dei links alle pagine del governo italiano con le ultime novità in materia di coronavirus (COVID-19).


Stacks Image 427

VACCINAZIONE COVID-19: PER I RESIDENTI IN REGIONE LOMBARDIA

📢📢CAMPAGNA DI VACCINAZIONE ANTI COVID-19📢📢

📌Da lunedì 15 febbraio i cittadini lombardi che hanno più di 80 anni (comprese le persone nate nel 1941) potranno aderire alla vaccinazione anti-covid collegandosi alla piattaforma internet dedicata, muniti di Tessera sanitaria - Carta Nazionale dei Servizi e il numero di cellulare.

📌 La piattaforma per aderire alla vaccinazione anti covid-19, è attiva a partire dal 15 febbraio, è www.vaccinazionicovid.servizirl.it

📌 La richiesta può essere presentata anche dai familiari o da altra persona che si prende cura del soggetto da vaccinare. È importante avere a portata di mano i dati di cui sopra, oltre che quelli identificativi della persona.

👨‍⚕️ In alternativa possono fornire supporto per l'inserimento dei dati il Medico di Medicina Generale o la farmacia di fiducia.

❗In fase di prenotazione, per verificare che il numero di cellulare inserito sia corretto, il sistema invia all'utente un SMS con un codice di verifica per la validazione. È necessario esprimere la volontà di aderire alla campagna vaccinale Covid-19. Al termine della procedura verrà generata una ricevuta contenente il numero della richiesta di adesione.

‼️Successivamente alla fase di adesione, il cittadino riceverà un SMS in cui vengono fornite le indicazioni dell'appuntamento ( al momento non è prevista la possibilità di modificare data, ora e luogo della somministrazione ). Qualche ora prima della vaccinazione un SMS ricorda al cittadino l'appuntamento fissato.Per ottenere una migliore protezione dal coronavirus occorrono due dosi di vaccino. L'appuntamento per la seconda dose viene fissato contestualmente alla somministrazione della prima dose.

📞 Per informazioni, da sabato 13 febbraio sarà abilitato il numero verde 800 89 45 45.

💉Le somministrazioni del vaccino per gli over 80 cominceranno a partire dal 18 febbraio 2021.

 VACCINAZIONE COVID-19 over80: ULTIME INFORMAZIONI ATS INSUBRIA 

VACCINAZIONI PER RESIDENTI ZONA ATS INSUBRIA (VA - CO) - over80

E' stato trasmesso un email con tutte le informazioni per la registrazione degli over80 alla vaccinazione anti-Covid19, residenti nell'area interessata (clicca per vedere i comuni coperti).
I servizi dell'amministrazione del CCR Ispra invieranno ugualmente un messaggio di posta elettronica agli interessati ed una lettera per posta normale (molti dei nostri pensionati non hanno un indirizzo di posta elettronica).
Se siete nati il 31 dicembre 1941 o prima, e non avete ricevuto una comunicazione pur disponendo di un indirizzo email, siete pregati di farcelo sapere, inviando un messaggio al seguente indirizzo:

                    ispra@aiace-italia.eu

Indicando chiaramente Nome, Cognome, No pensione, email e No di telefono. Vi verranno trasmesse le informazioni necessarie.

Siete pregati di scaricare il documento per il consenso e l'anamnesi necessari alla vaccinazione. Vi consigliamo di riempirlo in anticipo e consegnarlo quando verrete convocati per la vaccinazione. Questo vi permetterà di risparmiare del tempo.
  Consenso Adesione Vaccinazione COVID

Essendo sommersi dalle chiamate in questo periodo di emergenza, vi preghiamo di contattarci solo se appartenete alla categoria over80. Grazie della vostra comprensione.

COVID-19: azioni intraprese da AIACE Italia in supporto agli associati

Il piano di vaccinazioni viene gestito dall’amministrazione nazionale.

La nostra associazione si è preoccupata delle questioni relative ai vaccini antinfluenzali in un primo tempo e delle vaccinazioni contro il coronavirus iniziate a fine 2020, in un secondo tempo.

Il personale delle istituzioni europee (in servizio o in pensione) non è normalmente riconosciuto dal servizio sanitario nazionale (SSN) italiano ed in questo contesto abbiamo contattato a più riprese i servizi della Commissione e l’amministrazione nazionale al fine di garantire ai nostri pensionati un trattamento eguale a quello offerto ai cittadini italiani coperti dal SSN.

Il 17 dicembre 2020 i servizi della Commissione hanno trasmesso all’Italia una nota a questo proposito (in allegato, qui sotto).

Se necessario, AIACE Italia potrà anche avvalersi di azioni legali per il riconoscimento dei diritti di accesso al SSN ai suoi associati.

Per maggiori informazioni sui piani di vaccinazioni, consultare il sito del ministero della salute dove si trovano le informazioni sul Piano Vaccini anti Covid-19. In basso è allegata copia del piano strategico apparso nel mese di dicembre.

AIACE Italia veglierà a che tutti i nostri pensionati abbiano accesso al vaccino. Le informazioni a nostra disposizione verranno pubblicate sul nostro sito web aperto a tutti e/o sul nostro FORUM accessibile solamente ai nostri associati.




  Lettera Commissione all'Italia

  Piano Strategico IT

GRAFICO SULL'EVOLUZIONE DELL'EPIDEMIA al 26/02/2021
(con un click sull'immagine vengono mostrati ulteriori grafici)

Documento contenente la sorgente delle informazioni riportate


Image

SEDI

Roma (sede centrale)
Via IV Novembre 149 - 00187 ROMA
Tel.: +39 06 69 99 9252 / Fax: +39 06 69 92 1310
E-mail:
roma@aiace-italia.eu

Ispra (delegazione)
Via Esperia 467 - 21027 ISPRA (VA)
Tel.: +39 0332 78 9200 / +39 0332 78 5433
Fax: +39 0332 789041
E-mail: ispra@aiace-italia.eu

SHARE

Mail
Facebook
Instagram

Questo sito fa uso di tecnologie "cookies" al fine di comprendere l'utilizzo che ne viene fatto, per migliorare la qualità dei servizi offerti. Utilizzando il sito, acconsenti all'utilizzo di queste tecnologie, come descritto nel documento della nostra politica sull'uso dei cookies.

OK
© 2019-2021 Aiace Italia - invia un email